0 0
Questo negozio online utilizza cookie per garantire un’esperienza ottimale di shopping . In questo modo le informazioni sulla sessione o le impostazioni di lingua vengono memorizzati sul tuo computer . Senza i cookies, la funzionalità del negozio online è limitata . Se non sei d'accordo, per favore clicca qui.

Condizioni generali di vendita (online)

Art. 1 Ambito di applicazione

Le presenti Condizioni Generali di Vendita disciplinano esclusivamente il rapporto contrattuale tra il venditore OPITEC-Handel-GmbH, Hohlweg 1, 97232 Giebelstadt-Sulzdorf, di seguito denominato “Venditore” e i rispettivi acquirenti, di seguito denominati “Acquirenti”. Per rapporto contrattuale s’intende qualsiasi contratto concluso dal Venditore tramite online shop, in base al quale il Venditore si obbliga a consegnare delle merci e a fornire servizi all’Acquirente. L’Acquirente, con l’invio dell’ordine, dichiara espressamente di conoscere ed accettare le presenti Condizioni Generali di Vendita. Inoltre, l’Acquirente conferma di aver raggiunto la maggiore età di 18 anni.

Acquirenti possono essere sia consumatori sia imprenditori. Il consumatore è qualsiasi per-sona fisica che conclude un negozio giuridico per scopi estranei all’attività commerciale o professionale indipendente (Art. 13 BGB, Codice Civile tedesco). Imprenditore è una persona fisica o giuridica o una società di persone con capacità giuridica, la quale esercita profes-sionalmente, a conclusione di un negozio giuridico, un’attività economica commerciale o in-dipendente (art. 14 BGB, Codice Civile tedesco).

Termini e condizioni stabilite dall’Acquirente sono in contraddizione con le presenti, salvo diversamente concordato.

Art. 2 Oggetto di contratto

L’oggetto del rispettivo contratto è la vendita di beni da parte del Venditore all’Acquirente sul portale internet “https://www.opitec.it“, in particolare la vendita di forniture per hobbistica. La consegna è effettuata esclusivamente all’interno dell’Unione Europea e della Svizzera.

Piccole variazioni di colore, forma e lavorazione degli articoli rispetto ai prodotti indicati restano espressamente riservate. Accessori ed oggetti decorativi mostrati nelle immagini di rappresentazione dei prodotti non costituiscono elemento contrattuale, salvo che non siano espressamente inclusi in esso.

Il valore minimo d’ordine per ogni articolo con misure speciali o per prodotti su misura è di 15,00 €. Per articoli con misure speciali o per prodotti su misura possono essere applicate delle tolleranze dimensionali fino a 1 mm.

Art. 3 Conclusione del contratto, lingua e testo del contratto

L’Acquirente può ordinare la merce nell’online shop del Venditore registrandosi e creando un conto cliente. Successivamente, può ordinare la merce inserendo i suoi dati personali, rac-cogliendo la merce scelta nel carrello virtuale ed infine controllando e completando il proce-dimento di ordinazione automatizzato dell’online shop del Venditore.

Il Venditore invia una conferma automatica di ricezione d’ordine, nella quale sono indicati i dettagli dell’ordine effettuato, all’indirizzo e-mail dell’Acquirente nel momento del completa-mento dell’ordine. La conferma di ricezione dell’ordine non rappresenta un’accettazione della richiesta dell’Acquirente di concludere un contratto d’acquisto; il contratto d’acquisto non s’intende pertanto concluso con la conferma di ricezione d’ordine. Inoltre, tale conferma non costituisce prova della disponibilità della merce ordinata.

Un contratto d’acquisto è concluso solamente nel momento in cui il Venditore invia la conferma d’ordine tramite e-mail all’Acquirente.

In caso di pagamento con carta di credito o PayPal, il momento del pagamento corrisponde al completamento dell’ordine.

La lingua principale per la stipulazione del contratto è il tedesco. Il testo del contratto non è memorizzato da parte del Venditore e pertanto non può essere visualizzato nuovamente dopo il completamento del procedimento di ordinazione. L’Acquirente può, utilizzando le funzioni del suo browser, salvare o stampare i dati dell’ordine subito prima di inviarlo. L’Acquirente riceverà un’e-mail dopo aver effettuato l’ordine, nella quale sono indicati i dettagli dell’ordine.

Art. 4 Fasi tecniche per la stipula del contratto, il riconoscimento e la correzione di errori di inserimento dati

Le seguenti fasi tecniche sono effettuate dall’Acquirente per eseguire un ordine, se quest’ultimo è collegato all’online shop del Venditore attraverso il suo conto cliente:

  • L’Acquirente seleziona gli articoli desiderati e la loro quantità dall’assortimento dei prodotti e li aggiunge al suo carrello cliccando sul tasto “Aggiungi al carrello”;
  • Dopo aver selezionato tutti i prodotti desiderati, l’Acquirente può visualizzare gli articoli scelti ed apportare modifiche, come ad esempio cancellare articoli o modificarne le quantità, cliccando sul “Carrello”;
  • Cliccando su „Ai tuoi indirizzi“, l’Acquirente può selezionare l’indirizzo di consegna dopo aver inserito il suo codice cliente o il suo nome utente e la password;
  • Cliccando su “Metodi di pagamento“, l‘Acquirente può selezionare il metodo di paga-mento desiderato;
  • Cliccando su “Verifica ordine”, l‘Acquirente può visualizzare e controllare nuovamente tutti i dati del suo ordine;
  • Cliccando su “Acquista”, l’Acquirente rilascia la sua ordinazione vincolante per l’acquisto degli articoli presenti nel suo carrello;
  • Nel caso in cui l’Acquirente scegliesse di pagare con carta di credito o PayPal, gli verrà chiesto di inserire i dati della sua carta di credito o verrà reindirizzato al sito PayPal per effettuare il pagamento;
  • In seguito, l’Acquirente potrà visualizzare la conferma di ricezione d’ordine e quest’ultima gli verrà inviata al suo indirizzo e-mail. In questo modo, l’Acquirente ha rilasciato la sua offerta vincolante per l’acquisto degli articoli presenti nel carrello;
  • Il contratto d’acquisto si conclude definitivamente con l’invio di un’ulteriore conferma d’ordine da parte del Venditore tramite e-mail all’Acquirente.

Per un ordine senza registrazione, l’utente effettua le seguenti fasi tecniche:

  • L’Acquirente seleziona gli articoli desiderati e la loro quantità dall’assortimento dei prodotti e li aggiunge al suo carrello cliccando sul tasto “Aggiungi al carrello”;
  • Dopo aver selezionato tutti i prodotti desiderati, l’Acquirente può visualizzar visualiz-zare gli articoli scelti ed apportare modifiche, come ad esempio cancellare articoli o modificarne le quantità, cliccando sul “Carrello”;
  • Cliccando su „Ai tuoi indirizzi“, l’Acquirente può scegliere l’opzione “Acquista senza registrazione” cliccando sul tasto corrispondente. Nella finestra seguente devono es-sere inseriti il nome, l’indirizzo, i dati di contatto e la data di nascita;
  • Cliccando su “Metodi di pagamento“, l‘Acquirente può selezionare il metodo di paga-mento desiderato;
  • Cliccando su “Verifica ordine”, l‘Acquirente può visualizzare e controllare nuovamente tutti i dati del suo ordine;
  • Cliccando su “Acquista”, l’Acquirente rilascia la sua ordinazione vincolante per l’acquisto degli articoli presenti nel suo carrello;
  • Nel caso in cui l’Acquirente scegliesse di pagare con carta di credito o PayPal, gli verrà chiesto di inserire i dati della sua carta di credito o verrà reindirizzato al sito PayPal per effettuare il pagamento;
  • In seguito, l’Acquirente potrà visualizzare la conferma di ricezione d’ordine e quest’ultima gli verrà inviata al suo indirizzo e-mail. In questo modo, l’Acquirente ha rilasciato la sua offerta vincolante per l’acquisto degli articoli presenti nel carrello;
  • Il contratto d’acquisto si conclude definitivamente con l’invio di un’ulteriore conferma d’ordine da parte del Venditore tramite e-mail all’Acquirente.
L’Acquirente può correggere i dettagli dell’ordine utilizzando le consuete funzioni del mouse e della tastiera così come tramite i link di “Modifica” forniti nella pagina riassuntiva dell’ordine. L’Acquirente può inoltre correggere i dettagli dell’ordine utilizzando il tasto “Indietro” del browser internet o cliccando sulle fasi precedenti dell’ordine visualizzate nell’area superiore del negozio online.

Art. 5 Esecuzione del contratto, spese di spedizione e consegna

Tutti i prezzi sono indicati al lordo in Euro escluse eventuali spese d’imballaggio e di spedi-zione.

Le spese di spedizione, sostenute dall’Acquirente per la consegna delle merci provenienti dalla sede principale del Venditore, si possono trovare tramite il link “Consegna & Spedizione” e possono essere visualizzare nel listino prezzi del carrello virtuale.

Il Venditore si obbliga, dopo la conclusione del contratto e in caso di pagamento anticipato del prezzo d’acquisto, di spedire la merce all’Acquirente tramite posta o spedizioniere. La consegna avviene sempre a spese e a rischio dell’Acquirente, salvo che l’Acquirente non sia un consumatore. Il Venditore è legittimato, ma non obbligato, ad assicurare la merce su ri-chiesta e a spese dell’Acquirente.

La consegna per l’online shop italiano è effettuata esclusivamente all’interno dell’Italia. Per ordini provenienti da un altro paese dell’Unione Europea, è necessario specificare l’indirizzo di consegna nella zona di consegna. Per spedizioni all’interno della Germania, la consegna è effettuata entro 5 giorni lavorativi. Per articoli con misure speciali o per prodotti su misura, i quali richiedono una consegna da parte di uno spedizioniere, la consegna all’interno della Germania avviene entro 5 settimane.

Qualora un articolo ordinato non dovesse essere disponibile a causa di mancata fornitura, nonostante la presenza di un obbligo contrattuale tra il Venditore e il suo fornitore, il Venditore avrà il diritto di recedere senza colpa dal contratto. In tal caso il Venditore s’impegnerà ad informare l’Acquirente dell’indisponibilità della merce ordinata e rimborserà quanto prima i pagamenti già effettuati.

Art. 6 Diritto di recesso, conseguenze giuridiche dell’esercizio del diritto di recesso

6.1 Diritto di recesso

L’Acquirente, qualora si tratti di un consumatore, dispone di un periodo di quattordici giorni per recedere da presente contratto senza dover fornire alcuna motivazione. Il periodo di recesso scade dopo quattordici giorni a partire dal giorno in cui l’Acquirente o un terzo, diverso dal vettore e designato dall’Acquirente, acquisisce il possesso dell’ultimo bene.

Per esercitare il diritto di recesso, l’Acquirente deve informare il Venditore (OPITEC-Handel-GmbH, Hohlweg 1, D-97232 Giebelstadt-Sulzdorf, Tel.: 0472-846180, Fax: 0472-846166, E-Mail: info@opitec.it) presentando una dichiarazione esplicita (ad es. sotto forma di lettera postale, fax o e-mail) della sua decisione di recedere dal presente contratto. A tal fine, l’Acquirente può utilizzare il modulo di recesso disponibile all’indirizzo https://opitec.it/diritto-di-recesso/ (non obbligatorio)

L’Acquirente ha rispettato il termine di revoca, se la sua comunicazione concernente l’esercizio del diritto di recesso è inviata prima della scadenza del periodo di recesso.

6.2 Conseguenze del diritto di recesso

Qualora l’Acquirente receda dal presente contratto, il Venditore rimborserà tutti i pagamenti ricevuti dall’Acquirente, eventualmente comprensivi delle spese di consegna (ad eccezione di costi supplementari derivanti dalla scelta dell’Acquirente di un metodo di consegna diverso dal metodo standard meno costoso offerto dal Venditore), senza indebito ritardo e comunque entro quattordici giorni dal giorno in cui è informato della decisione dell’Acquirente di recedere dal presente contratto. Il Venditore esegue il suddetto rimborso utilizzando lo stesso metodo di pagamento usato dall’Acquirente per la transazione iniziale, salvo che l’Acquirente abbia espressamente convenuto altrimenti e a condizione che questi non debba sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso. Il Venditore può trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni oppure finché l’Acquirente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi prima.

L’Acquirente deve restituire i beni o consegnarli al Venditore senza indebito ritardo e in ogni caso entro quattordici giorni dal giorno in cui ha comunicato al Venditore la sua decisione di recedere dal contratto. Il termine è rispettato se l’Acquirente rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di quattordici giorni. L’Acquirente sostiene solo il costo diretto della restituzione dei beni. Qualora si tratti di beni che non possono essere spediti per posta, ossia beni che richiedono una consegna da parte di uno spedizioniere, i costi ammontano in questo caso a circa 150,00 €.

L’Acquirente è responsabile unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

Modulo di recesso

Se si desidera recedere dal contratto, compilare e inviare il presente modulo.

Spett.le:

OPITEC-Handel-GmbH, Hohlweg 1, 97232 Giebelstadt-Sulzdorf, Fax: 0472/846166, E-Mail: info@opitec.it

Con la presente io/noi (*) notifico/notifichiamo (*) il recesso dal mio/nostro (*) contratto di vendita per l’acquisto dei seguenti beni /la fornitura del seguente servizio (*)

_____________________________________________

_____________________________________________

_____________________________________________

Ordinato il (*): _______________     Ricevuto il (*): ______________


Nome del/dei consumatore(i): __________________________________________

Indirizzo del/dei consumatore(i): __________________________________________


_____________________________
Firma del/dei consumatore(i) (solo in caso di invio cartaceo)

Data: __________________

______________
(*) cancellare la dicitura inappropriata.

6.3 Eccezioni al diritto di recesso

Ai sensi dell’art. 312g, comma 2 BGB (Codice Civile tedesco), il diritto di recesso non è pre-visto per i seguenti contratti: contratti per la consegna di beni precostruiti e pertanto confe-zionati su misura o chiaramente personalizzati per il consumatore, contratti per la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni, contratti per la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna.

Art. 7 Responsabilità

Il Venditore risponde illimitatamente per i danni causati per dolo o grave negligenza, per oc-cultamento doloso di difetti, per assunzione di un accordo di garanzia di qualità, per reclami ai sensi della legge di responsabilità sui prodotti nonché per lesioni mortali, fisiche o che compromettano la salute.

Il Venditore non risponde per altri danni se questi sono stati causati dal Venditore, da un rappresentante legale o da un agente ausiliario per semplice negligenza. In caso di violazione di obblighi contrattuali sostanziali, il cui adempimento è essenziale per la corretta esecuzione del contratto e sul cui rispetto l'Acquirente può regolarmente fare affidamento (i cosiddetti obblighi cardinali), il Venditore si assume la responsabilità limitatamente al risarcimento dei danni prevedibili e tipici del contratto, a condizione che tali danni siano stati causati da lieve negligenza.

Le suddette esclusioni e limitazioni di responsabilità non incidono sulle norme di legge che sottopongono il Venditore, a causa di determinati atti o omissioni, a responsabilità senza colpa.

Art. 8 Garanzia

Il Venditore è generalmente responsabile per i difetti della merce, ai sensi delle disposizioni di legge sulla vendita (art. 434 segg. BGB, Codice Civile tedesco).

Il periodo di garanzia, ai sensi dell’art. 437 BGB (Codice Civile tedesco), è di un anno dalla consegna della merce ordinata all’Acquirente, salvo che l’Acquirente non sia un consumatore o si tratti di merce usata. Il periodo di garanzia ridotto non si applica a pretese dell’Acquirente, per le quali il Venditore risponde illimitatamente ai sensi dell’art. 7. In tutti gli altri casi, il periodo di garanzia legale decorre dalla consegna della merce ordinata all’Acquirente.

Salvo restando che l’Acquirente non sia un consumatore, il Venditore ha il diritto di scelta tra la riparazione del difetto o la successiva consegna di merce priva di difetti ai sensi dell’art. 439, comma 1 BGB (Codice Civile tedesco).

L’Acquirente, finché sia presente una transazione commerciale bilaterale ai sensi del codice commerciale tedesco, è tenuto ad esaminare la merce ordinata subito dopo la consegna. Ciò si riferisce in particolare alla completezza della merce e alla relativa funzionalità. I difetti rilevati al momento dell’esaminazione o rilevabili senza ulteriori indugi devono essere immedia-tamente segnalati al Venditore allegando una descrizione dettagliata del difetto. Se l’Acquirente omette di segnalare al Venditore il difetto, la merce s’intenderà approvata, salvo che si tratti di un difetto non rilevabile durante l’esaminazione.

Difetti della merce che non possono essere rilevati nel corso di una corretta esaminazione, ai sensi del suddetto paragrafo, devono essere segnalati immediatamente dopo la loro rileva-zione al Venditore, a condizione che sia presente una transazione commerciale bilaterale; in caso contrario la merce s’intende approvata anche in considerazione di tale difetto.

Art. 9 Condizioni di pagamento, ritardo di pagamento e riserva di proprietà

Il prezzo di acquisto matura subito dopo la conclusione del contratto d’acquisto. L’Acquirente ha la possibilità di scegliere tra un pagamento tramite carta di credito, pagamento anticipa-to/bonifico, PayPal o tramite fattura.

Il Venditore si riserva il diritto di richiedere il pagamento anticipato, qualora si presenti un risultato negativo in seguito ad una verifica della solvibilità.

L’Acquirente, salvo che non si tratti di un consumatore, è ritenuto in mora qualora non abbia effettuato il pagamento entro 30 giorni dalla scadenza. I consumatori sono altresì ritenuti in mora, qualora non abbiano effettuato il pagamento entro 30 giorni dalla scadenza, nel caso in cui ciò sia segnalato nella fattura o nella richiesta di pagamento. Qualora l’Acquirente sia in mora di pagamento, saranno applicati al prezzo d’acquisto, durante il periodo di mora, interessi ad un tasso di 5 punti percentuali sul tasso base. Il Venditore si riserva il diritto di dimostrare i notevoli danni di mora e di farli valere nei confronti dell’Acquirente.

La merce consegnata rimane di proprietà del Venditore fino ad avvenuto pagamento.

Nelle transazioni commerciali, la proprietà della merce acquistata è trasferita dal Venditore all’Acquirente solo nel momento in cui l’Acquirente ha saldato tutti i crediti derivanti dal rap-porto commerciale con il Venditore (riserva di proprietà estesa).

Se la riserva di proprietà del Venditore sulle merci acquistate nell’ambito di una transazione commerciale si estingue a seguito della rivendita, del collegamento o della lavorazione delle merci acquistate dall’Acquirente, il nuovo oggetto o il credito derivante da una delle suddette azioni subentra alle merci acquistate (riserva di proprietà estesa).

Art. 10 Buoni regalo e buoni sconto

Non è possibile combinare diversi buoni regalo assieme. Una combinazione con buoni sconto è altresì esclusa. Per ogni singolo ordine è possibile riscattare solamente un buono regalo. Il termine di scadenza per il riscatto del buono regalo si basa sul termine di prescrizione or-dinaria di tre anni. Il termine di prescrizione inizia alla fine dell’anno in cui è stato emesso il buono regalo. Lo sconto sulla quantità ne rimane invariato.

I buoni sconto emessi dal Venditore ai suoi clienti non possono essere combinati con uno sconto sulla quantità. Una combinazione con buoni regalo è altresì esclusa. Per ogni singolo ordine è possibile riscattare solamente un buono sconto. Il termine di scadenza per il riscatto del buono sconto è fissato individualmente dal Venditore. Il buono sconto è riscattabile una sola volta fino alla scadenza del termine di riscatto.

Art. 11 Protezione dei dati

All’Acquirente si dichiara che i suoi dati personali essenziali per l’elaborazione dell’ordine saranno memorizzati ed elaborati dal supporto informatico del Venditore. Una trasmissione dei dati al fornitore di servizi di pagamento PayPal nonché alla società Creditreform Boniversum GmbH, Hellersbergstraße 11, 41460 Neuss, ai fini di verifica della solvibilità è effettuata esclusivamente per il suddetto scopo, necessario per l’elaborazione dell’ordine.

Ulteriori dettagli, comprese le informazioni sui diritti dell’Acquirente, si trovano nell’informativa sulla protezione dei dati personali del Venditore.

Art. 12 Disposizioni finali

Alle presenti Condizioni Generali di Vendita e al relativo contratto di acquisto stipulato è ap-plicato esclusivamente il diritto tedesco, con esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti per la vendita internazionale di beni (CISG). Für den Fall, dass der Käufer Verbraucher ist, gilt dies nur insoweit, als nicht der gewährte Schutz durch zwingende Best-immungen des Rechts des Staates, in dem der Verbraucher seinen gewöhnlichen Aufenthalt hat, entzogen wird.

Qualora l’Acquirente sia un imprenditore commerciale, una persona giuridica di diritto pubblico o un organismo sociale pubblico, la sede del Venditore è concordata come foro competente per qualsiasi controversia derivante da o in relazione al presente contratto.

Se una o più clausole delle presenti Condizioni Generali di Vendita sono considerate par-zialmente o totalmente inefficaci, le altre disposizioni continueranno, ciò nonostante, ad avere piena efficacia.

Art. 13 Informazioni sul portale della Commissione europea per la risoluzione online delle controversie, risoluzione alternativa delle controversie

La Commissione europea mette a disposizione un portale online per la risoluzione delle con-troversie (piattaforma ODR), raggiungibile tramite il link http://ec.europa.eu/consumers/odr. Se l’Acquirente è un consumatore residente in uno degli Stati membri dell’Unione Europea, può utilizzare questa piattaforma per la risoluzione extragiudiziale delle controversie relative agli obblighi contrattuali derivanti dai contratti di acquisto online.

Il Venditore non è obbligato e, in linea di principio, non è disposto a partecipare a una proce-dura di risoluzione delle controversie dinanzi a un collegio di conciliazione per consumatori.